Gentile Cliente,

ti informiamo che, come da te richiesto, la registrazione della proposta di pagamento con Ifis Npl Investing S.p.A. avverrà attraverso la procedura automatica effettuata tramite Ifis Npl Servicing S.p.A. in qualità di procuratore di Ifis Npl Investing S.p.A..

L’operatore virtuale ti chiederà autorizzazione alla registrazione e conferma delle seguenti informazioni:

  • Dati Anagrafici;
  • Professione/Provincia svolgimento attività;
  • Origine dei fondi;
  • Di NON essere una Persona Politicamente Esposta*

Per quanto attiene alle informazioni relative alla tua pratica ti verrà richiesto consenso e conferma circa:

  • Modalità di pagamento;
  • Riferimenti contrattuali ed importo dell’esposizione notificata;
  • Identificativo del numero di proposta;
  • Importo totale dovuto ad oggi;
  • Importo accordato con l’operatore telefonico e relativo dettaglio delle scadenze concordate con espressa dichiarazione da parte della Società di rinuncia al debito residuo, in caso di totale e puntuale pagamento delle rate pattuite;
  • Diritto della Società a risolvere l’accordo in caso di mancato pagamento anche di una sola rata, ai sensi dell’articolo 1456 del Codice Civile, ed il tuo impegno a pagare l’importo totale dovuto, ai sensi dell’articolo 1186 del Codice Civile.

Infine, con riferimento alla Normativa Privacy, ai sensi del Regolamento UE 2016/679, ti verrà richiesta conferma esclusivamente per i consensi prestati durante la lettura del documento.

Ti ricordiamo altresì che l’unica risposta affermativa riconosciuta dal sistema è «Sì», pertanto la procedura avrà esito positivo soltanto in caso di risposta affermativa ad ogni quesito posto. In caso di esito negativo, sarai ricontattato da un nostro operatore.

 

*Per persone politicamente esposte si devono intendere “…le persone fisiche che occupano o hanno cessato di occupare da meno di un anno importanti cariche pubbliche, nonché i loro familiari e coloro che con i predetti soggetti intrattengono notoriamente stretti legami...” [Art.1 c. 2 lett. dd), D.lgs. n.231/2007].

Cariche pubbliche

  • Presidente della Repubblica, Presidente del Consiglio, Ministro, Vice-Ministro e Sottosegretario, Presidente di Regione, assessore regionale, Sindaco di capoluogo di provincia o città metropolitana, Sindaco di comune con popolazione non inferiore a 15.000 abitanti nonché cariche analoghe in Stati esteri;
  • Deputato, senatore, parlamentare europeo, consigliere regionale nonché’ cariche analoghe in Stati esteri;
  • Membro degli organi direttivi centrali di partiti politici;
  • Giudice della Corte Costituzionale, magistrato della Corte di Cassazione o della Corte dei conti, consigliere di Stato e altri componenti del Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione siciliana nonché cariche analoghe in Stati esteri;
  • Membro degli organi direttivi delle banche centrali e delle autorità indipendenti;
  • Ambasciatore, incaricato d’affari ovvero cariche equivalenti in Stati esteri, ufficiale di grado apicale delle forze armate ovvero cariche analoghe in Stati esteri;
  • Componente degli organi di amministrazione, direzione o controllo delle imprese controllate, anche indirettamente, dallo Stato italiano o da uno Stato estero ovvero partecipate, in misura prevalente o totalitaria, dalle Regioni, da comuni capoluoghi di provincia e città metropolitane e da comuni con popolazione complessivamente non inferiore a 15.000 abitanti;
  • Direttore generale di ASL e di azienda ospedaliera, di azienda ospedaliera universitaria e degli altri enti del servizio sanitario nazionale;
  • Direttore, vicedirettore e membro dell’organo di gestione o soggetto svolgenti funzioni equivalenti in organizzazioni internazionali.

Familiari

  • I genitori, il coniuge o la persona legata in unione civile o convivenza di fatto o istituti assimilabili alla persona politicamente esposta, i figli e i loro coniugi nonché le persone legate ai figli in unione civile o convivenza di fatto o istituti assimilabili.

Legami stretti

  • Le persone fisiche che, ai sensi del presente decreto detengono, congiuntamente alla persona politicamente esposta, la titolarità effettiva di enti giuridici, trust e istituti giuridici affini ovvero che intrattengono con la persona politicamente esposta stretti rapporti d’affari;
  • Le persone fisiche che detengono solo formalmente il controllo totalitario di un’entità notoriamente costituita, di fatto, nell’interesse e a beneficio di una persona politicamente esposta.